Twitter ripristina Politwoops, sito per catalogare i tweet dei politici

Twitter ha ripristinato il sito Politwoops, quello che cataloga i tweet dei politici.

politwoops

Twitter - Vi ricordate del sito Politwoops? Era quello che catalogava i tweet dei politici, conservandoli nei secoli dei secoli. Se rammentate, a giugno Twitter aveva staccato la spina a Politwoops, costringendoli a chiudere perché, secondo il social network, aveva violato le condizioni di utilizzo della piattaforma: la raccolta di tweet avrebbe compromesso la privacy degli utenti. Adesso, però, Twitter avrebbe raggiunto un accordo con la The Sunlight Foundation e la The Open State Foundation: Politwoops potrà riprendere a memorizzare i tweet, sia quelli pubblicati che quelli cancellati, negli Stati Uniti e all'estero.

Brett Solomon di Access Now ha così commentato: "Il fatto di ripristinare un meccanismo per registrare, archiviare e pubblicare i tweet cancellati di politici e funzionari pubblici dimostra ulteriormente l'impegno di Twitter nel settore della trasparenza e della responsabilità politica. Man mano che Twitter diventa una piattaforma sempre più importante per il discorso politico, è essenziale che i tweet dei politici e dei funzionari pubblici rimangano online e accessibili al grande pubblico". In effetti già ad ottobre il CEO di Twitter Jack Dorsey aveva accennato a questa necessità di trasparenza: "Abbiamo la responsabilità di continuare a potenziare le strutture che portano ad una maggior trasparenza per quanto riguarda il dialogo pubblico, come Politwoops".

Via | Engadget

Foto | Screenshot dal sito di Politwoops

  • shares
  • +1
  • Mail