Facebook: le 7 idee migliori del 2015 realizzati dai dipendenti durante il tempo libero

Bizzarra classifica: ecco i 7 trucchi migliori del 2015 realizzati dai dipendenti di Facebook.

facebook hack

Facebook - Ancora una classifica di fine anno di Facebook. In pratica questi sono i sette migliori trucchetti del 2015 escogitati dai dipendenti di Facebook. In effetti è noto che il social network ha una cultura di hackering intesa in senso sano, cultura che fra le altre cose ha portato all'ideazione di elementi chiave del social network come il pulsante Mi piace, i tag, la prima versione di Facebook Messenger... e tutto questo è stato ideato dai dipendenti di Facebook durante il loro tempo libero! Ecco dunque le sette migliori idee che sono venute in mente ai dipendenti di Facebook durante il loro tempo libero:

  1. React+Oculus: si tratta di un trucchetto interessante che permette a uno sviluppatori di scrivere un codice in tempo reale mentre indossa le cuffie di Oculus. Pare che sia stato sviluppato da due ingegneri durante uno dei tanti hackaton e dicono che ci si sente come se si fosse in Johnny Mnemonic
  2. On-board optics: questo è un mod che serve ad alleviare la congestione dei server dell'hardware di internet. La squadra di hacking in questo caso ha spostato la posizione delle ottiche in modo da migliorare la potenza del segnale e risparmiare energia
  3. Celebrate Pride: si tratta dell'arcobaleno che potete inserire nella vostra foto profilo per dichiarare al mondo di essere orgogliosi di qualcosa o a sostegno di qualcuno o qualcosa. Anche questo è stato creato da due stagisti durante il loro tempo libero: l'idea di sovrapporre un filtro arcobaleno alla foto è piaciuta agli utenti. Da questo filtro color arcobaleno è poi anche nata una seconda isea, quella relativa alle impostazioni della foto di profilo temporanea. Grazie a questa le persone possono impostare una foto di profilo a scadenza, per omaggiare occasioni speciali o festeggiare un avvenimento limitato nel tempo
  4. Stetho: in origine era una piattaforma di debug, adesso è diventato il primo progetto open source Android creato da Facebook quest'anno. Gli sviluppatori possono usarlo per accedere a Chrome Developer Tools in modo da esaminare il traffico di rete, sfruttare il database SQLite e gestire le SharedPreference dell'app
  5. Boomerang: è la nuova applicazione stand-alone di Instagram. Cliccando un tasto sullo smartphone è possibile acquisire una serie di foto che vengono poi incollate insieme per creare un video in stile GIF animata
  6. Warp Speed Data Transfer: a volte capita che il trasferimento di file fra i database possa essere rallentato. Due ingegneri di Facebook hanno creato uno strumento per velocizzare il procedimento. Visto che ha funzionato, ecco che è stato trasformato in un tool open source
  7. E-mail più sicure da parte di Facebook: Facebook ci tiene assai alla privacy dei suo utenti. Ecco che ha studiato un sistema per poter ricevere notifiche e-mail crittografate

Via | VentureBeat

Foto | bengarrison

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  
0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO