Kim Kardashian, l’app che introduce la emoji del famoso fondoschiena manda in crash l’App Store

kim-kardashian-app.jpg

Kim Kardashian continua a guadagnare valanghe di dollari sfruttando anche le nuove tecnologie. Poche ore fa l’imprenditrice e star dei social network e dei reality show ha lanciato una nuova app per i dispositivi iOS, Kimoji, una tastiera alternativa che introduce oltre 250 emoji, tutte rigorosamente in tema Kardashian.

Tra queste, come annunciato dalla stessa Kardashian su Instagram, c’è anche l’emoji del fondoschiena più fotografato degli ultimi anni. Inutile dire, visto il seguito che la star, moglie del rapper Kanye West e madre di due bambini, è riuscita ad ottenere nel corso degli anni, che il rilascio dell’applicazione si è rivelato un successo, al punto da provocare per qualche minuto un blocco dell’App Store di Apple, non riuscito a gestire l’alta richiesta.

KIMOJI

Una foto pubblicata da Kim Kardashian West (@kimkardashian) in data:


Il picco è stato raggiunto quando oltre 9 mila persone al secondo si sono fiondate ad acquistare e scaricare l’app - ben 1,99 euro per avere 250 emoji e una tastiera da usare con iMessage, Facebook Messenger e WhatsApp - sviluppata da Whalerock Digital Media.

Il problema è stato risolto poche ore dopo e Kim Kardashian ha potuto riprendere la scalata dell’App Store. Se anche voi non potete resistere di fronte a tanto trash, dobbiamo precisare che l’app, a giudicare da quanto lamentano gli utenti, è piena di bug e davvero ostica da usare, almeno in questa sua prima versione.

05-kim-kardashian.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail