YouTube cerca di proteggere i creatori di contenuti dalle violazioni di copyright

YouTube si sta muovendo ancora una volta nella direzione di proteggere i creatori di contenuti dalle violazioni di copyright.

youtube

YouTube - YouTube sta muovendo nuovi passi nella direzione di proteggere i creatori di contenuti dalle violazioni di copyright. In un post sul suo blog ha recentemente ammesso che ha deciso di proteggere alcuni creatori di contenuti accettando di difenderli in tribunale se necessario. La notizia ovviamente è stata accolta con entusiasmo da molti utenti di YouTube, visto anche che arriva dopo anni di lamentele da parte della community dei creatori che ritengono il sistema di copyright di YouTube a dir poco "disastroso". In base al Digital Millennium Copyright Act (DMCA) YouTube non è responsabile per le violazioni del copyright dei suoi utenti, anche se la società comunque rimuove il contenuto in caso di notifica da parte dei legittimi titolari dei diritti. E questo è possibile grazie al sistema di rilevamento dei contenuti Content ID che permette ai titolari dei diritti di identificare il contenuto che viola parzialmente o interamente il proprio contenuto originale.

Fred von Lohmann di YouTube ha così spiegato: "Stiamo facendo questo perché ci rendiamo conto che i creatori possono essere intimiditi dal processo di notifica del DMCA e dalla possibilità del contenzioso che ne può derivare. Oltre a proteggere il creatore di contenuti questo programma potrebbe aiutare la comunità a capire meglio cosa fare ed elaborare migliori strategie". Diciamo che è un primo passo, anche se YouTube non ha rivelato quanti fondi metterà a disposizione per il sostegno in queste battaglie legali. Funzionerà questo sistema? Staremo a vedere.

Via | Mashable

Foto | esthervargasc

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO