Bufale su WhatsApp: il messaggio con la mail On est tous Paris e il presunto virus

Attenzione al falso messaggio che circola su WhatsApp con la mail On es tous Paris: si tratta di una bufala.

Antibufala Blogo

Bufale su Facebook - Da qualche giorno sta girando su WhatsApp un messaggio dove si viene messi in guardia dal ricevere una mail che ha come oggetto On est tous Paris e che ha come foto quella di un bebè. Secondo il testo di tale bufala questa mail conterrebbe un virus che si attiva quando viene cliccata la foto o che infetta chi la riceve. Peccato solo che i virus non funzionino così. Il testo di questo presunto avviso è un'accozzaglia di vecchi allarmi e catene similari, attualizzato con i recenti attentati di Parigi. Di sicuro il Servizio di Cyber criminalità del ministero della difesa e Europe 1 non hanno diffuso nessun messaggio di conferma.

Si tratta dunque di un allarme infondato, quindi evitare di condividerlo per non continuare a diffondere la bufala. In realtà messaggi del genere fanno il giro della rete ormai dal 1994: in tutti questi casi i finti allarmi si riferiscono all'arrivo di virus diffusi tramite email, riconoscibili tramite l'oggetto, il mittente o il titolo. In questi falsi avvisi, a seconda del messaggio, vengono citate a caso società o enti famosi, per contribuire a creare un falso alone di veridicità.

Il testo della bufala

Questo è il testo del messaggio bufala che sta girando su WhatsApp:


AVVERTENZA IMPORTANTE!
    C’è il rischio di ricevere una mail che ha per oggetto ” on est tous Paris” (siamo tutti Parigi) che si è largamente diffusa in quest’ultimo weekend.
    In questo messaggio c’è la foto di un bebè con un braccialetto di nascita su cui c’è scritto “on est tous Paris” (siamo tutti Parigi) e l’invito a cliccare sulla foto.
    Questo messaggio contiene un malware (virus) che permette di prendere il controllo a distanza del vostro computer e di recuperare tutti i vostri dati e le password.
    Fonte: servizio di cyber criminalità del ministero della difesa.
    La conferma di questa info è stata diffusa su EUROPE 1 (emittente francese) questa mattina. Dunque si richiede la massima prudenza.
    Dovete fare attenzione a non aprire alcun messaggio denominato “l’invitation” (l’invito) o “qu’est ce que fait ta photo sur ce site?” (che ci fa una tua foto su questo sito?).
    Non ha importanza chi ve lo ha inviato!
    È un virus che apre una torcia olimpica che vi brucia l’ hard disk del pc.
    NON APRITELO ASSOLUTAMENTE E SPEGNETE IMMEDIATAMENTE IL VOSTRO PC.
    È lo stesso virus di cui ha parlato la CNN è classificato dalla Microsoft come il virus più distruttore mai esistito prima! È stato scoperto da MCAffee e non esiste ancora una soluzione per rimediare a questo virus. Distrugge il “settore zero” dell’hard disk in cui sono contenute le informazioni vitali per il funzionamento!
    AVVERTITE TUTTI QUELLI CHE CONOSCETE, i vostri amici, i vostri contatti, più persone avvertirete più il virus avrà difficoltà a diffondersi.

Via | Pagina Facebook di Agente Lisa - Pagina Facebook di Una vita da social

  • shares
  • +1
  • Mail