InstaAgent rubava username e password Instagram: rimosso da App Store e Google Play

instaagent.png

InstaAgent non è più scaricabile da App Store e Google Play. Il famoso client per Instagram è stato infatti "sorpreso" a rubare username e password di chi ne faceva uso, inviandole a un server remoto non collegato al servizio della piattaforma di condivisione foto. Lo faceva addirittura mandando tutto in chiaro, senza alcuna codifica.

Ad accorgersene è stato lo sviluppatore David L-R, che ha postato su Twitter la prova del fattaccio: l'app, scaricata da App Store per la bellezza di mezzo milione di volte, prometteva anche a chi la usava di mostrare chi visualizzava il proprio profilo Instagram, in un modo che a questo punto possiamo sicuramente definire illecito.

Dopo la rimozione da App Store, anche Google Play ha preso provvedimenti, disabilitando InstaAgent sulla propria piattaforma. Nel caso in cui siate tra le persone che hanno effettuato il download dell'applicazione nel corso del tempo, vi suggeriamo caldamente di cambiare la vostra password di Instagram, insieme a quelle di tutti gli altri servizi dove ne avete eventualmente configurata una uguale.

Via | 9to5mac.com

  • shares
  • +1
  • Mail