YouTube supporta la realtà virtuale nei video dell'app Android

Realtà virtuale in arrivo per i video dell'app Android di YouTube. Ecco come funzionano.

google cardboard

YouTube - Ancora realtà virtuale per YouTube. A quanto pare l'azienda ha introdotto il supporto per i video in realtà virtuale sull'app Android. Praticamente Google ha annunciato che da adesso qualsiasi video di YouTube potrà essere visualizzato in modalità realtà virtuale grazie all'apposito set Google Cardboard della compagnia. Per ora la realtà virtuale è arrivata sull'app Android, ma Google ha rivelato che ben presto giungerà anche su iOS. Se ricordate in precedenza YouTube aveva lanciato i video a 360 gradi, visualizzabili anche loro tramite il set Cardboard, ma i video in realtà virtuale portano tale esperienza a un livello successivo.

YouTube: come funziona la realtà virtuale nei video

?

In un comunicato stampa, Google ha così spiegato: "I VR video vi danno un senso di profondità, come se ci si guardasse intorno in ogni direzione. Le cose vicine sembrano essere vicine, le cose lontane sembrano essere lontane". Non vi entusiasmate troppo però: al momento paiono esserci solamente una manciata di video in realtà virtuale su YouTube, ma è probabile che a breve il loro numero sia destinato ad aumentare.

Google ha infatti lanciato Jump, una nuova fotocamera che permette agli utenti stessi di creare video in realtà virtuale grazie alle telecamere GpPro. In questo modo saranno gli utenti medesimi a caricare i VR video sulla piattaforma. Grazie al Google Cardboard, poi, tutte le persone potranno guardare tali video sull'app Android. A dire il vero Google mette però dei paletti: i video che non sono ottimizzati per la visualizzazione a 360 gradi o per la realtà virtuale non saranno in grado di fornirvi la stessa esperienza immersiva, ma permetteranno comunque di interagire con YouTube in un modo che ricorda un po' quello dei cinema virtuali.

Ricordatevi che potrete guardare i video usando la Google Cardboard selezionano l'apposita opzione Cardboard dal menu a discesa dei video di YouTube.

Via | Mashable

Foto | taedc

  • shares
  • +1
  • Mail