Facebook cerca di diventare più simile a Twitter

Facebook sta cercando di diventare più simile a Twitter soprattutto per quanto riguarda la condivisione dei contenuti.

facebook twitter

Facebook vs Twitter - Facebook ha deciso che vuole diventare più simile a Twitter e questo riguarda soprattutto la condivisione dei contenuti: va bene usarli e leggerli, ma bisogna anche condividerli. Il problema è che secondo alcuni studi Facebook è diventato il luogo dove si leggono passivamente i contenuti a scapito della condivisione attiva. Quindi il passo logico successivo è fare in modo che le persone parlino di più su Facebook degli stessi argomenti di cui tendono a twittare su Twitter, quindi film, spettacoli televisivi o quanto detto e fatto dall'ultima star di turno. L'aggiunta dei Trending Topic, il miglioramento della Search, i Topic Feed servono per l'appunto a questo.

Anche la nuova sezione delle notifiche ha questo scopo: ci sono diversi nuovi elementi, fra cui uno che ci ricorda gli spettacoli televisivi che amiamo (quelli a cui abbiamo messo Mi piace alle relative Pagine) o i film nelle nostre vicinanze. Il fatto è che su Twitter tendiamo a postare anche commenti banali e sciocchi, mentre su Facebook ponderiamo di più quanto stiamo per scrivere, di solito riflettiamo un attimino di più prima di condividere un post (o almeno dovremmo... beh, non tutti, però dovrebbero). Molti di noi hanno una sorta di filtro interno quando si tratta di pubblicare qualcosa su Facebook e Facebook vuole abbattere tale barriera. Ce la farà?

Via | The Next Web

Foto | useanthonyryansphotos

  • shares
  • +1
  • Mail