Tor Messenger, arriva il servizio di messaggistica istantanea basata sul protocollo Tor

Se navigate regolarmente online usando il browser Tor e siete soddisfatti dell’alto livello di sicurezza che vi offre, vi farà piacere sapere che da oggi potrete anche chattare coi vostri contatti mantenendo la stessa sicurezza: è stato appena rilasciato, per ora in versione beta, il servizio di messaggistica istantanea Tor Messenger, basato su Instantbird.

L’applicazione utilizza il protocollo Off-the-Record (OTR) per criptare i vostri messaggi, che passando quindi in totale sicurezza attraverso il ricco network di volontari di Tor. E questa è una buona notizia, ma quella ancora più buona è che sono già diversi i servizi di messaggistica compatibili col client: Jabber, IRC, Google Talk, Twitter e persino la chat di Facebook.

Non dovrete creare un nuovo account, convincere gli amici ad iscriversi o altro. Vi basterà scaricare il client, disponibile per le principali piattaforme, e inserire i dati di accesso del servizio che preferite:

Con Tor Messenger, le vostre chat saranno criptate e anonime, nascoste dagli impiccioni, che si tratti del governo di un Paese straniero o di un’azienda che vuol vendervi degli stivali.

É bene precisare che per avere i risultati migliori tutte le persone coinvolte nella conversazione devono aver installato Tor Messenger o un client basato sul protocollo OTR. É possibile disabilitare quest’opzione - e abilitare l’invio dei messaggi anche con chi non usa Tor Messenger - ma va da sé che in questo modo vanificherete la sicurezza ottenuta.

tor-messenger-04.jpg

Via | TorProject

  • shares
  • Mail