McAfee scopre un'azione di spionaggio globale: l'Operation Shady RAT

McAfee - IntelOperation Shady RAT è la definizione di Dmitri Alperovitch, vice-presidente della divisione di ricerca delle minacce, per un'operazione di cyber-spionaggio globale scoperta da McAfee. L'attacco sarebbe paragonabile a Operation Aurora, un'azione condotta nel 2010 contro un centinaio di macchine selezionate tra cui i server di Google.

L'attacco sarebbe ancora in corso. Non è chiaro chi sia il mandante dell'operazione, tuttavia Alperovitch sospetta che si tratti di un'azione sponsorizzata da uno Stato: la Cina, immune da Operation Shady RAT, potrebbe avere fornito agli hacker gli obiettivi da colpire. Stati Uniti, Nazioni Unite e Comitato Internazionale Olimpico.

McAfee e Alperovitch sono al lavoro con gli esperti della Casa Bianca per fermare l'attacco. Operation Shady RAT sarebbe stata avviata cinque anni fa prima delle Olimpiadi di Pechino del 2008: avrebbe già colpito oltre settanta organizzazioni in almeno quattordici Paesi del mondo. Il culmine degli attacchi è stato proprio nel 2011.

Via | CNET News

  • shares
  • Mail