Bufale su Facebook: i misteriosi quadratini colorati sui tubetti di dentifricio

Quale terribile complotto si celerà dietro i misteriosi quadratini colorati sui tubetti di dentifricio? Nessuno, trattasi del sistema di confezionamento, ma qualcuno ha trasformato il tutto in una bufala su Facebook e sul web.

Antibufala Blogo

Bufale su Facebook - Sta rigirando su Facebook e sul web una bufala relativa ai misteriosi quadratini colorati che compaiono sui tubetti dei dentifrici. Diciamo che si tratta di bufale che distribuiscono solo disinformazione e creano facili allarmismi nelle persone più credulone e suggestionabili. La bufala in questione sostiene che quei quadratini colorati apposti sulle confezioni di dentifricio starebbero ad indicare dentifrici prodotti con sostanze chimiche o con sostanze naturali. Anzi, la bufala sostiene che:

  • quadratino verde = naturale
  • quadratino blu = medicina naturale + medicinale
  • quadratino rosso = naturale + composizione chimica
  • quadratino nero = chimica pura

Bufale su Facebook: il vero significato dei quadratini colorati sui dentifrici

E' lampante che quei quadratini colorati sui dentifrici non hanno assolutamente il significato che gli attribuisce la bufala. In realtà già da tempo è stata sbufalata questa falsa notizia: i quadratini colorati sono dei segni colorimetrici che i sensori delle macchine di confezionamento dei dentifrici usano per sapere dove tagliare e chiudere così il tubetto sigillandolo.

Tutto qui, niente complotto. Che poi diciamocelo: cosa vuol dire "chimica pura"? Tutto è fatto di chimica, la chimica è una branca delle scienze naturali che studia la composizione della materia ed il suo comportamento in base a questa composizione. Tutto è composto di chimica, il nostro corpo, l'acqua che beviamo e via dicendo. Sostenere che un prodotto è tossico perché è chimico non vuol dire niente, ovvio che è chimico, tutto è chimico.

Probabilmente i bufalari non riescono a spiegarsi bene neanche quando mettono in circolazione tali bufale: forse volevano distinguere fra prodotti naturali e prodotti di sintesi, ma non avendo le basi e le conoscenze scientifiche finiscono per fare di tali pasticci. Bisogna smetterla di pensare che ciò che è naturale è il Bene e ciò che è chimico è il Male, dipende da come lo si usa.

Via | Pagina Facebook di Bufale un tanto al chilo

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  
0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO