Quanto vale un utente per Twitter? Poco meno di 7 euro

twitter logo

Giusto ieri vi abbiamo svelato il valore di un utente per Facebook. Oggi, per fare un confronto, andiamo a fare i conti in tasca a uno dei diretti concorrenti, Twitter, sempre grazie ai dati diffusi da eMarketer.

Ogni utente farebbe guadagnare a Twitter grazie alla pubblicità, nel 2015, circa 6.8 euro, che salgono a 21.7 euro per gli utenti degli Stati Uniti, dove ha sede il social network.

Twitter, al momento, circa poco più di 316 milioni di utenti, quindi facendo i calcoli arriverebbe, nell’anno corrente, a circa 2 miliardi in ricavi pubblicitari, con una crescita del 62% rispetto al 2014, quando i ricavi dalla pubblicità furono 1.3 miliardi di euro.

Si tratta comunque di previsioni che varieranno ancora nel corso dell’anno. Ad aprile, per fare un esempio, eMarketer aveva previsto una crescita del 67%, già scesa al 62% dopo cinque mesi. Anche per Twitter, insomma, si prospetta un’ottima annata anche se, come conferma l’analista di eMarketer Debra Aho Williamson, “i pubblicitari vogliono raggiungere un pubblico più vasto e per questo continuano a preferire Facebook a Twitter”.

  • shares
  • Mail