YouTube per Android si aggiorna alla versione 10.35, ecco cosa cambia

YouTube per Android si aggiorna alla versione 10.35: ecco tutte le novità.

YouTube per Android - Ancora update, questa volta parliamo dell'applicazione di YouTube per Android che si aggiorna alla versione 10.35. Diciamo che anche in questo caso non si tratta di un maior update, è un aggiornamento minore, ma porta comunque con sé qualche novità. Per esempio da adesso in poi è stata aggiunta una nuova funzionalità che permette di cancellare velocemente i contenuti scaricati per la visualizzazione offline. A dire il vero sul Google Play Store l'aggiornamento potrebbe metterci un po' ad arrivare, per chi avesse fretta c'è sempre la scorciatoia dell'APK Mirror, chi l'ha già provato ha assicurato essere esente da problemi. Se volete invece andare sul sicuro, attendete il Play Store.

YouTube per Android: le novità dell'aggiornamento

Per quanto riguarda la funzione di eliminazione dei contenuti salvati sul device per la visione offline, dovreste poterla usare andando su Menu, poi Background & Offline e infine Clear Offline. Tramite questo comando potrete cancellare velocemente sia video singoli che playlist. Curiosamente per accedere a questa feature non è stato inserito nessun collegamento dal menu Saved Videos, magari YouTube ha intenzione di aggiungerlo in un secondo momento visto che sarebbe decisamente più utile collocarlo lì piuttosto che dover cercare la funzione per mille menu.

Il problema è che ancora non si possono cancellare più video in contemporanea, bisogna farlo uno ad uno. Oppure si eliminano tutti insieme. Ci vorrebbe una funzione intermedia, ma anche questa si spera che arrivi con un prossimo aggiornamento. Altra novità è la funzione Playlist Autosync: è una feature che si trova nelle Impostazioni e utilizzabile dagli sviluppatori. Qualcuno sospetta che si tratti di una sorta di download automatico dei video effettuato in base alla playlist.

Di base al momento non ci sarebbero altre novità, ma ultimamente YouTube sta cambiando parecchie cose, vedi anche l'aggiunta della piattaforma YouTube Gaming, per cui è probabile che nelle prossime settimane arriveranno altre novità.

Foto | Screenshot multipli dal Google Play Store

  • shares
  • Mail