YouTube Gaming: Google promuove la sua piattaforma dedicata ai giochi

Google ha deciso di promuovere la sua piattaforma dedicata ai giochi: conosciamo meglio YouTube Gaming.

YouTube Gaming - YouTube è un colosso dei video live-streaming. YouTube è un colosso per quanto riguarda il settore dei videogiochi. Ecco che allora a partire da oggi Google ha deciso di promuovere ulteriormente questi due aspetti grazie alla piattaforma YouTube Gaming. Ve la ricordate? Con tanto di sito dedicato e di applicazione separata, YouTube Gaming sin dal suo esordio si è proposta come diretta rivale di Twitch. Diciamo che a fronte di un'interfaccia standard, YouTube Gaming si concentra sul settore videoludico. Digitando Call qui non vi verranno proposti video di Call Me Maybe, bensì di Call of Duty.

YouTube Gaming: come funziona?


youtube gaming

Il problema di base di YouTube Gaming attualmente è che deve riuscire a separare i diversi tipi di contenuti di gioco che sono facilmente reperibili su YouTube: è tutto quello che deve fare. Se provate YouTube Gaming, vi accorgerete che al momento sembra più un servizio in stile Netflix o tipo l'app mobile di YouTube. Potete vedere i commenti di lato, mettere un pollice su o un pollice verso e iscrivervi ai vari canali.

La vera differenza con YouTube è l'organizzazione. Su YouTube potete cercare i contenuti restringendo i risultati della ricerca utilizzando gli appositi filtri e usando i termini esatti. Su YouTube Gaming trovate invece una lista di giochi di tendenza di lato e verso il basso, mentre dall'altra parte ci sono i canali. Troverete pagine dedicate a giochi specifici e i risultati della ricerca vengono suddivisi in categorie come let's play video, popular video e live show.

Su Android la differenza gra YouTube Gaming e Twitch non è così marcata, mentre su desktop YouTube Gaming appare meglio organizzato. Tuttavia l'interfaccia non è certo quello che convincerà gli utenti a passare da Twitch a YouTube Gaming: la differenza la faranno i video e la loro affidabilità. Professionisti del settore gaming come Pewdiepie fanno già parte dell'ecosistema YouTube, il problema, però, è che gli utenti non sono ancora entrati nell'ottica di considerare YouTube come una realtà dove trovare il live-streaming. Se amate i giochi i live-streaming, allora vale la pena dare un'occhiata a YouTube Gaming, mentre per tutti gli altri la questione è questa: visto che Google sta investendo parecchi sforzi su questa piattaforma, chi lo sa che in futuro il live-streaming non arrivi anche per altri settori? Google, facci un pensierino.

Via | The Verge

Foto | Screenshot dal video

  • shares
  • +1
  • Mail