Skype 5.5 Beta per Windows ha introdotto XMPP sulla chat di Facebook

XMPP Standards Foundation

Skype 5.5 Beta per Windows, la prima versione dal passaggio della società a Microsoft, ha introdotto l'eXtensible Messaging and Presence Protocol (XMPP) per includere la chat di Facebook. Non ci sarebbe nulla da segnalare se il maggiore sponsor di XMPP non fosse Google (per via di GTalk). Microsoft risponde così al lancio di WebRTC.

XMPP è il successore di Jabber, il protocollo di messaggistica istantanea scelto da Google per GTalk e adottato dalla chat di Facebook più di un anno fa. Introducendo il supporto a XMPP, Skype apre alla possibilità di comunicare in chat con tutti i server e i client che lo utilizzano. Perciò potrebbe supportare i contatti di GTalk.

Il condizionale è d'obbligo, perché Skype non ha ancora abilitato il supporto a server su XMPP diversi da quello della chat di Facebook. Poiché è stato presentato Google+, però, Microsoft potrebbe difendere il proprio investimento ampliando le possibilità di comunicazione per Skype con XMPP. GTalk è soltanto uno dei tanti provider.

Via | Skype Journal

  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: