Windows 10 è già installato su 25 milioni di dispositivi

windows-10-wi-fi.jpg

Microsoft sta già iniziando a festeggiare. Windows 10, gratuito per gli utenti in possesso di una licenza valida di Windows 7 e Windows 8.1, si è rivelato un successo, almeno nell’immediato: 14 milioni di installazioni nelle prime 24 ore dal rilascio, con un picco di 1500 installazioni al secondo toccato proprio in quelle ore.

Col passare dei giorni, però, l’adozione prosegue al di sopra delle aspettative: Windows 10, ad oggi, è stato scaricato e installato quasi 27 milioni di volte, un numero destinato a salire ancora e ancora nel corso dei prossimi mesi, quando il passaparola e le buone recensioni ottenute dal nuovo sistema operativo potrebbero convincere al passaggio anche chi era in possesso di una versione precedente a Windows 7, e che quindi si troverà costretto a pagare per l’aggiornamento.

La mossa di Microsoft, in definitiva, sta portando i frutti sperati. Per la prima volta l’azienda di Redmond ha optato per la distribuzione gratuita - o quasi - e per la pubblicità ossessiva, non ultimo l’insistente avviso inviato a tutti gli utenti di Windows 7 e Windows 8.1, invitati a prenotare una copia del sistema operativo con settimane di anticipo sulla data di uscita ufficiale.

Via | NeoWin

  • shares
  • +1
  • Mail