LinkedIn ha rimosso il tool per l'esportazione dell'archivio dati

LinkedIn ha rimosso il tool per l'esportazione dei contatti e dell'archivio dati, ecco come fare da adesso in poi (preparatevi perché ci vorranno 72 ore per ottenerli).

linkedin logo

LinkedIn - In maniera poco appariscente LinkedIn ha rimosso il tool per l'esportazione dei contatti. Praticamente è cambiata la procedura: adesso gli utenti per ottenere l'archivio dei loro dati ci impiegheranno fino a 72 ore. Tutto è nato quando un utente Twitter (Onica) si è accorto del problema. A questo punto VentureBeat è andato a controllare ed ecco che hanno visto come nella pagina di esportazione (ormai defunta, era quella che ci permetteva di avere l'archivio dati di LinkedIn con file in versione CSV o VCF) si venisse reindirizzati verso la pagina Accessing Your Account Data nel Centro di Assistenza di LinkedIn.

LinkedIn rimuove il tool per l'esportazione dell'archivo: ecco la nuova procedura

Da adesso in poi per richiedere il download dei nostri dati su LinkedIn dovremo seguire questa procedura:


  1. Spostare il cursore sopra la foto del profilo in alto a destra della homepage e qui selezionare Privacy e impostazioni
  2. Cliccare sulla scheda Account nella parte bassa della pagina
  3. Cliccare su Richiedi un archivio dei tuoi dati nella sezione link utili (quella di destra)

L'archivio dati di LinkedIn dovrebbe comprendere i seguenti contenuti:


  • Informazioni sulla registrazione
  • Storia del login (comprese le registrazioni IP)
  • Storia dell'indirizzo email
  • Storia dell'account compresi chiusure e riaperture
  • Informazioni fra cui il nome attuale dell'account e le eventuali modifiche ai nomi precedenti
  • Un elenco dei contatti di laurea
  • Le foto che sono stati caricate sull'account
  • Riconoscimenti ricevuti
  • Elenco delle competenze sul profilo
  • Raccomandazioni date e ricevute
  • Contributi ai gruppi
  • La cronologia delle ricerche
  • Contenuti postati, condivisi, piaciuti o commentati
  • Applicazioni mobili installate
  • Annunci sui quali avete cliccato
  • I criteri di targeting che LinkedIn usa per mostrare annunci

In pratica ciò che è cambiato è che da adesso non si potranno più esportare immediatamente i contatti, ma per ottenere l'archivio dati dovremo fare richiesta specifica, cosa che ci metterà anche tre giorni prima di essere conclusa.

Via | VentureBeat

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail