Microsoft supporterà Windows 10 fino al 2025

Windows 10 avrà vita lunga. Negli ultimi mesi si sono susseguite decine di indiscrezioni e di rivelazioni mai approfondite, lasciando un alone di mistero sul ciclo vitale dell’ultima versione del sistema operativo di Microsoft, che per l’occasione adotterà una nuova politica di aggiornamento.

Ora, a ridosso dell’uscita di Windows 10, la pagina del prodotto sul sito ufficiale dell’azienda fornisce qualche dettaglio in più: Windows 10 riceverà supporto per i prossimi dieci anni. Fino al 2020, parola di Microsoft, continuerà il supporto principale, fatto anche di nuove funzionalità, mentre gli aggiornamenti alla sicurezza e i vari bug fix proseguiranno fino al 14 ottobre 2025.

Non è chiaro cose succederà tra 5 anni, se Microsoft ha in programma di rilasciare un’altra versione del sistema operativo o se, aggiornamento dopo aggiornamento, questo Windows 10 prenderà il nome di Windows 11 o che altro. Di certo questa precisazione sembra smentire le parole di Terry Myserson, pronto ad affermare pochi mesi fa che Windows 10 sarebbe stata l’ultima versione di Windows.

Via | Microsoft

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail