Malwarebytes offre una chiave di licenza gratuita ai pirati

Malwarebytes continua ad adottare una filosofia gentile nei confronti dei pirati: ecco l'ultima proposta.

malwarebytes.jpg

Mentre in giro per il mondo c'è chi contro la pirateria adotta modi duri, altri provano a ricorrere alla gentilezza per contrastare il fenomeno riguardante il proprio software. È quest'ultimo il caso di Malwarebytes, anti-malware che ha deciso di offrire una chiave di licenza annuale a tutti coloro che ne possiedono una contraffatta.

Disponibile anche in edizione gratuita, Malwarebytes offre anche una versione Premium a pagamento con un prezzo pari a 25,54 euro coi quali ottenere una licenza per tre diversi PC: proprio quest'ultima è oggetto dell'iniziativa del team alle spalle del software, con l'obiettivo di rimpiazzare il vecchio algoritmo di generazione delle chiavi di licenza con uno più nuovo.

Qualche giorno fa, la società con base a San Jose ha infatti iniziato a individuare gli utenti con codici contraffatti, offrendo loro l'aggiornamento al nuovo sistema di licenze: in questo modo, Malwarebytes spera di riuscire a combattere la pirateria, visto che proprio grazie al nuovo algoritmo una volta scaduta "licenza d'amnistia" i suoi possessori dovrebbero avere vita più difficile per ottenere una chiave non ufficiale.

Bruce Harrison, Direttore Ricerca e Sviluppo di Malwarebytes, ha espresso già da tempo ai microfoni di TorrentFreak la filosofia della società sulla pirateria:

"Secondo me, la pirateria non è un gran problema per noi. Ci sono tante persone che semplicemente non pagherebbero per il nostro software e aggredirli non cambierebbe la cosa."

L'offerta di queste ore abbraccia pienamente questo modo di pensare: siamo curiosi di sapere in quanti accetteranno la proposta di Malwarebytes, sapendo che tra dodici mesi la versione Premium li sbatterà fuori con buone probabilità.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: