Facebook lancia la feature See First: decidi tu a quali amici dare la priorità nel News Feed

Notizia molto interessante: Facebook sta lanciando la nuova feature See First. Grazie ad essa potremo scegliere a quali amici dare la priorità nel News Feed. Ecco come funziona.

Facebook amici News Feed

Facebook - Sta per arrivare una funzione assai utile su Facebook. Se ricordate l'anno scorso aveva fatto il suo debutto la feature che ci permetteva di smettere di seguire i nostri amici su Facebook, senza però togliergli l'amicizia: si rimane amici, ma semplicemente si smette di ricevere gli aggiornamenti da parte di amici (o Pagine se per questo). Cosa molto utile nel caso di persone a cui non possiamo togliere l'amicizia, ma che purtroppo si rivelano noiosi o logorroici o di cui semplicemente non ci interessa sapere come la pensano. Ecco che oggi Facebook compie un ulteriore passo avanti grazie alla nuova funzione See First. Ma di cosa si tratta?

Facebook: come funziona la nuova feature See First

Facebook sta da pochissimo testando una feature dedicata al News Feed: si chiama See First e ci permetterà di dare priorità nel nostro feed ai post degli amici che ci interessa seguire maggiormente. Secondo quanto rivelato da TechCrunch, attivare questa funzione è semplicissimo: vado sulla pagina del profilo dell'amico di cui voglio vedere i post in pole position nel mio News Feed, clicco il pulsante Segui e poi seleziono See First dall'apposito menu a tendina.

In questo modo i post degli amici che ho contrassegnato con See First otterranno una priorità immediata nel mio News Feed in modo che Facebook me li metta sempre ai primi posti. Un portavoce di Facebook ha così spiegato: "Cerchiamo sempre di esplorare nuovi modi per migliorare l'esperienza su Facebook e stiamo attualmente facendo un piccolo test per valutare una funzione che ci permetta di indicare che si vogliono vedere i messaggi di una persona nella parte superiore del News Feed".

Per adesso questa funzione è stata avvistata su iOS, dove è ancora in fase di test, ma molto probabilmente arriverà di sicuro anche su Android e sulla versione web. Tutto sta nel capire quando arriverà perché è veramente utile: basta News Feed intasato di post da parte di persone che non ci interessano poi molto.

Via | Engadget

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail