L'industria tecnologica chiede a Barack Obama di lasciar stare i dati criptati

Apple, Google, Facebook e altre società chiedono a Barack Obama di non colpire la protezione dei dati dei loro clienti.

President Obama vists the Office of the Director of National Intelligence in Virginia

Alcune società di spicco del mondo tecnologico americano si sono unite per chiedere a Barack Obama e alla sua amministrazione di lasciar stare i dati criptati, evitando nuove misure che potrebbero minacciare i sofisticati algoritmi attualmente in essere per proteggere la privacy dei clienti.

La lettera è stata inviata in modo congiunto da Information Technology Industry Council e Software and Information Industry Association, associazioni impegnate a rappresentare giganti come Apple, Google, Facebook, IBM e Microsoft, per opporsi a nuove policy che possano rendere meno efficace l'attuale scudo presente contro eventuali malintenzionati.

L'amministrazione Obama, dal canto suo, ha chiesto alle società di fare in modo che le autorità possano accedere ai dati per indagare su attività illecite, cosa attualmente impossibile per esempio su software come iMessage di Apple, dove la comunicazione può essere letta solo da sorgente e destinatario.

Per il momento, dalla Casa Bianca non arrivano indicazioni su possibili leggi che obblighino i colossi tecnologici a cambiare i loro algoritmi, ma se le varie aziende sono arrivate a scrivere a Obama per chiedere di non farlo è perché probabilmente l'aria che si respira va verso uno scenario tale.

L'appello dell'industria è abbastanza eloquente:

"La fiducia dei clienti in prodotti e servizi digitali è un componente essenziale per continuare a garantire la crescita economica del marketplace online. In base a questo, chiediamo di non perseguire nessuna regola o proposta che richieda o incoraggi le società a indebolire queste tecnologie, incluso l'indebolimento del criptaggio o la creazione di workaround."

Via | Reuters.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail