Google I/O 2015: come e dove seguire il keynote in diretta

E' il giorno dell’apertura di Google I/O 2015: ecco cosa dobbiamo aspettarci dall’evento, come e dove seguirlo.

E’ tutto pronto per l’appuntamento di questa sera col keynote di Google I/O 2015. L’importante evento si terrà a San Francisco alle 18.30 di oggi, ora italiana, e sarà trasmesso in streaming sui canali ufficiali dell’azienda.

Per seguire l’evento da browser, dovrete collegarvi a questo indirizzo, mentre se preferite farlo da smartphone e tablet potete installare fin da subito l’applicazione dedicata all’evento, Google I/O 2015, che fornirà tutte le informazioni non soltanto sul keynote d’apertura, ma su tutti gli appuntamenti in programma durante l’evento.

Google I/O 2015: cosa aspettarsi dalla conferenza degli sviluppatori di Google

Google IO 2015

26 maggio 2015 - Si avvicina l’atteso evento annuale di Google e le indiscrezioni si fanno sempre più insistenti, a cominciare dalla nuova versione di Android. Secondo gli ultimi rumor non dobbiamo aspettarci un grande annuncio, ma una piccola anteprima di Android M: la versione finale potrebbe essere annunciata il prossimo autunno in concomitanza con l’annuncio dei nuovi dispositivi Nexus.

Attese anche tante novità su Chrome nella sua versione per smartphone e tablet. Sono almeno due gli eventi in programma dedicati al browser di Google e non è escluso che anche il keynote di apertura potrebbe includere qualche riferimento a Chrome.

Non è esclusa la presenza di una nuova versione di Chromecast, uscito ormai un paio di anni fa.

14 maggio 2015 - La nuova edizione di Google I/O, l’attesissima conferenza/incontro con gli sviluppatori della corporation di Mountain View, è sempre più vicina e, come ormai sappiamo, Google approfitterà del keynote d’apertura per presentare le novità in arrivo nei mesi successivi.

Proviamo a fare il punto della situazione in vista del keynote d’apertura dell’evento, in programma per le 18.30 del prossimo 28 maggio.

Android M

Android

Android M, l’ultima versione del sistema operativo di Google per smartphone e tablet, sembra ormai confermato. E’ stata la stessa azienda a rivelarlo nel calendario di questo Google I/O, salvo rimuovere a tempo record il riferimento dalla descrizione della sessione di Android at Work.

Come accade sempre in questi casi, qualcuno è riuscito a fare uno screenshot della pagina, rendendo di fatto inutile la rimozione del riferimento. Anche se Lollipop deve ancora raggiungere la gran parte degli utenti, Google sembra intenzionata a puntare tutto sulla nuova versione di Android.

Project Ara e Project Tango

Project Ara

Due dei progetti più rivoluzionari di Google potrebbero trovare spazio durante il keynote d’apertura di Google I/O 2015. Stiamo parlando di Project Ara, l’avveniristico smartphone/tablet componibile già visto nei mesi scorsi, e del tablet 3D denominato Project Tango.

I due progetti dovrebbero fare la propria comparsa e mostrarsi a tutto il Mondo dal palco di San Francisco nella loro ultima versione.

Android Wear e altri smartwatch

Android-Wear

La concorrenza va avanti velocemente e Google non può non stare al passato. Android Wear è una piattaforma ancora molto giovane e ora la presenza sul mercato di Apple Watch e di altri partner di Android che si preparano a sviluppare piattaforme proprie in vista del lancio di nuovi prodotti indossabili, siamo certi che l’azienda di Mountain View approfitterà avrà qualche asso nella manica su questo fronte.

A fare una comparsata a San Francisco potrebbero essere altri dispositivi indossabili. Del resto, se ricordate, lo scorso anno furono presentati Moto 360, LG G Watch e il Samsung Gear.

Android Auto, Home e TV

android auto

Tra le novità più gettonate, quelle che quasi certamente saranno al centro del keynote, figurano Android Auto, l’automobile di Google senza autista, Android Home, pensato per connettere le nostre abitazioni, simile in tutto e per tutto ad HomeKit di Apple, e Android TV, l’ultimo tentativo di Google di portare Android direttamente nel salotto di casa nostra.

  • shares
  • +1
  • Mail