Twitter: il WWF lancia le emoji per salvare gli animali in via d'estinzione

L'account del WWF su Twitter ha deciso di lanciare una serie di emoji per salvare gli animali in via d'estinzione.

Twitter emoji WWF

Twitter e il WWF - Piccola iniziativa social da parte del WWF per salvare gli animali in via d'estinzione. In pratica l'account Twitter del WWF ha lanciato delle emoji per aiutare la salvaguardia delle specie animali in via d'estinzione. Attenzione: questo emoji sono a pagamento, proprio perché servono per sostenere economicamente il WWF nella sua lotta. Ma come funzionano queste emoji? Il WWF propone diciassette emoji di animali per le applicazione di Twitter su iOS e Android: si tratta di emoji relative ad animali appartenenti a specie in via d'estinzione. Decidendo di sottoscrivere questa campagna, ecco che seguendo le istruzioni e twittando sarà possibile donare 0.10 euro (e dollari) per ciascuna di esse.

Twitter, il WWF e le emoji dedicate alle specie animali in via d'estinzione

Quindi se già normalmente sostenente anche economicamente il WWF forse potreste trovare interessante questa nuova metodica social per aiutare la sua lotta. Si tratta di un modo estremamente social che unisce il normale utilizzo delle emoji (e sappiamo quanto alcuni utenti adorino le emoji) alla beneficenza e alla donazione. Alla fine poi di questo mese, se tutto andrà come previsto, il WWF twitterà un link dove verrà mostrato il totale delle donazioni così ricavate e il link al quale farle.

Diciamo che si tratta di un modo originale per coinvolgere soprattutto gli utenti più giovani in questa causa volta alla salvaguardia della natura e degli animali. Come dicevamo ci sono diciassette animali fra cui scegliere, occhio che si paga per ciascuna emoji: fra di esse notiamo l'elefante, il panda, la tartaruga, la tigre, il lupo, il pinguino, il cammello, il coccodrillo, il delfino, la balena e un svariato assortimento di scimmiette anche nella classica posizione del "Non vedo, non sento, non parlo". Che ne dite, aderirete a questa campagna?

Foto | Screenshot dall'account Twitter del WWF

  • shares
  • +1
  • Mail