Visa investe in Square

Visa investe in SquareDi Square e del suo rivoluzionario sistema di pagamento abbiamo già avuto modo di parlare in passato, anche grazie al diretto coinvolgimento del cofondatore di Twitter Jeack Dorsey all'interno del progetto. Nonostante i dubbi sollevati da VeriFone sul lettore di carte di credito portatile, registriamo un altro importante passo per il servizio destinato a cambiare le usanze in fase d'acquisto di tutti quanti noi.

Reuters riporta infatti l'investimento di Visa in Square, non ancora dettagliato in termini di somma messa a disposizione da parte della famosa venture finanziaria: quello che si sa però è che una delle figure di spicco della stessa Visa siederà presso il Consiglio di Square, al quale attualmente partecipano già Sequoia Capital e Khosla Ventures.

Al di là dell'operazione finanziaria, di per sé sicuramente interessante, possiamo immaginare a questo punto un futuro decisamente roseo per Square, visto il coinvolgimento di un soggetto così importante come Visa (il quale circuito vede il 38,3% delle carte di credito totali) all'interno dell'assetto societario. Quelle di VeriFone rimarranno probabilmente solo delle preoccupazioni, ma la presenza di Visa nel progetto potrà riuscire a sciogliere i dubbi dei numerosi indecisi, così come testimoniato anche dal nostro sondaggio di qualche tempo fa in merito all'affidabilità di Square.

  • shares
  • Mail