Chrome è il primo browser a gestire la privacy per Flash Player 10.3

Chromium - New LogoLa partnership consolidata tra Google e Adobe porterà Chrome a essere il primo browser in grado di gestire la privacy su Flash Player 10.3. Chromium 12.0.742.9 (aggiornato lunedì) per Linux, OS X e Windows a 32-bit può rimuovere la cache e i cookie scaricati con Flash. È soltanto un passo per una gestione più trasparente del plugin.

Flash Player 10.3 è ancora una versione in fase di sviluppo della Rich Internet Application (RIA) di Adobe e il browser “brandizzato” di Google, cioè Chrome, non implementa ancora questa funzionalità. Ora la cronologia e i dati salvati di Flash si possono gestire, insieme alle autorizzazioni per dominio, dalla pagina di Macromedia.

L'intenzione di Adobe, probabilmente entro il rilascio stabile di Flash Player 10.3, è quella di spostare il pannello di configurazione (ospitato dal dominio di Macromedia) sul browser. È una scelta importante, soprattutto per decidere dove salvare i dati personali richiesti dal plugin. Controllando le informazioni inviate a terzi.

Via | Adobe

  • shares
  • Mail