Facebook s'accoda a Google sulle offerte alla Groupon: si risparmia?

Facebook ha cominciato a portare le offerte sulla piattaforma per il desktop: i Deals, introdotti in novembre, erano finora previsti soltanto in associazione a Places e accessibili dall'interfaccia mobile o touch. Google ha aperto Offers da qualche settimana, sugli acquisti via Checkout. Groupon resta però la piattaforma più estesa.

Non tutte queste soluzioni sono accessibili dall'Italia: a partire dal 31 gennaio di quest'anno, Facebook ha portato le sue offerte nella Penisola per le sole applicazioni mobili. Google non ha ancora esportato il servizio in Europa, quello di Foursquare comincia a espandersi nel nostro Paese. Presto arriverà Local Offers di Yahoo.

Groupon, avendo acquistato CityDeals, è riuscita a imporsi presto in Europa: motivo per cui Google era interessata a rilevare la società. È facile intuire come i social network possano segnalarci delle offerte in base ai nostri interessi. È difficile capire se e quanto si risparmi davvero: il caso di Amazon sul Kindle è un esempio.

Via | Facebook

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: