Terremoto in Nepal: gli utenti di Facebook hanno già donato 10 milioni di dollari

La raccolta fondi di Facebook si è rivelata un successo: ecco i primi numeri ufficializzati da Mark Zuckerberg.

La comunità di Facebook si è rivelata straordinariamente unita nel dimostrare il proprio supporto per le vittime del terremoto che ha colpito il Nepal lo scorso 25 aprile.

Mentre la situazione lì resta drammatica, tra corpi che continuano ad emergere, aiuti che faticano a raggiungere i villaggi più remoti e fuga di massa da Kathmandu, l’International Medical Corps può potenziare la propria presenza in Nepal grazie agli oltre 10 milioni di dollari raccolti negli ultimi due giorni su Facebook.

Mark Zuckerberg ha ufficializzato poche ore fa che nell’arco di 48 ore oltre mezzo milione di utenti di Facebook ha utilizzato l’apposito pulsante introdotto in testa al News Feed per effettuare donazioni per oltre 10 milioni di dollari.

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/en_US/sdk.js#xfbml=1&version=v2.3"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs);}(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

We’ve seen our community come together in some amazing ways since the earthquake in Nepal. We activated Safety Check...

Posted by Mark Zuckerberg on Thursday, April 30, 2015

Abbiamo visto come la nostra comunità si sia stretta in modi fantastici dopo il terremoto in Nepal. Abbiamo attivato l’opzione Safety Check e oltre 7 milioni di persone nell’area l’hanno utilizzata per dire che erano salvi. Oltre 150 milioni di amici sono stati notificati e questi aggiornamenti hanno permesso alle persone di stare tranquille e rimanere concentrate sul fornire aiuto.

E, ancora:

Abbiamo dato agli utenti l’opzione di supportare gli aiuti locali. In due giorni più di 500 mila persone hanno dotato e raccolto oltre 10 milioni di dollari in supporto dell’International Medical Corps. Facebook donerà altri 2 milioni per aiutare chi si trova nelle aree colpite.

terremoto-in-nepal-25-aprile-2015-09jpg

La situazione in Nepal, come dicevamo in apertura, è ancora estremamente drammatica - qui trovate tutti gli aggiornamenti in tempo reale - e gli aiuti di tutto il Mondo sono più necessari che mai. Sono centinaia le organizzazioni e le associazioni che in queste ore stanno raccogliendo fondi e anche noi, nel nostro piccolo, possiamo dare un grande aiuto.

A questo indirizzo trovate alcune delle principali organizzazioni che sono in cerca di aiuto, ma se volete utilizzare lo strumento messo a disposizione da Facebook, questo è l’indirizzo da visitare.

facebook donazioni nepal

  • shares
  • +1
  • Mail