Office Leaks, commentare nell'anonimato la propria società via HTTPS

Office LeaksOffice Leaks, l'ennesimo progetto che riprende il fil rouge di WikiLeaks, è un social network su cui “sfogarsi” riguardo a quanto avviene in ufficio. Non contiene segreti aziendali, come si potrebbe pensare, per scelta esplicita degli amministratori. L'anonimato è garantito via HTTPS e altre soluzioni: non può essere sicuro al 100%.

L'intento di Office Leaks è quello di fornire ai lavoratori una valvola di sfogo, proposta come un forum, su cui parlare dei piccoli-grandi problemi che sorgono in ufficio. Si può discutere sull'utilità del progetto, soprattutto perché al momento è proposto solo in lingua inglese. Il portale in sé ha molte più affinità con Twitter.

Se Office Leaks ha un'utilità questa è nel futuro self-hosted della piattaforma: per monetizzare il portale, gli amministratori pensano di proporlo alle imprese per migliorare la comunicazione interna. Facendo emergere, ad esempio, i problemi degli impiegati nell'anonimato. Nulla che non possa essere realizzato con altri strumenti.

Via | The Next Web

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: