“Friday” di Rebecca Black: 100 milioni di visualizzazioni su YouTube

Se siete attenti lettori di siti, forum e community americane e adorate i meme, non vi sarà sfuggita la canzone "Friday" di Rebecca Black. Si tratta del singolo di una 13enne americana cantautrice amatoriale e frequentatrice di YouTube che, cercando visibilità, ha pubblicato il proprio video. In breve tempo la canzone ha catturato l'attenzione del pubblico non tanto per il valore artistico, quanto per il testo lievemente banale accompagnato dall'uso massiccio dell'auto-tune.

Da allora, "Friday" è stata presa di mira dal popolo di Internet che si è inventata ogni sorta di meme e presa in giro possibile, ma intanto ha raggiunto lo scopo: portare notorietà all'autrice. Il video ha raggiunto le 100 milioni di visualizzazioni su YouTube e, tenetevi forte, ha battuto Justin Bieber (altro cantante molto giovane e amatissimo dalle ragazzine, a sua volta tirato in ballo in centinaia di meme) ottenendo questo risultato più velocemente rispetto alla canzone "Baby" dell'"avversario".

Secondo le stime di YouTube, “Friday” ha impiegato solo un mese a raggiungere il traguardo, mentre “Baby” ci ha messo due mesi e otto giorni. Secondo lo staff di YouTube, il video è cresciuto rapidamente perchè rispecchia tutti gli standard del video virale.

Il video è stato postato su YouTube lo scorso 10 Febbraio 2011, ma è diventato virale solo quando il blog The Daily What lo ha postato l'11 Marzo 2011. Da allora, altri grandi blog come Tosh.0, Urlesque, Huffington Post Buzzfeed e diversi utenti su Tumblr/Twitter lo hanno diffuso, creando anche discussioni su appositi forum.

Il 14 Marzo scorso il video era già diventato uno dei trend di Twitter. Da allora immagini e video di presa in giro si sono sprecati, giocando il più possibile sulla storpiatura del testo:

rebecca black

rebecca black

Oppure:

Facendo una breve ricerca, trovete prese in giro di ogni sorta e tipo. È sempre divertente osservare come si creino, si sviluppino e scompaiano le tendenze di Internet, non trovate?

[Via Mashable]

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: