YouTube Copyright School: nuova politica contro la violazione di diritto d'autore

Uno dei talloni d'Achille di YouTube è la violazione di copyright, problema che costringe la piattaforma ad un controllo costante e a tappeto sui contenuti video caricati. Proprio in quest'ottica YouTube ha lanciato una campagna per educare gli utenti alle conseguenze della violazione di diritto d'autore, includendo l'invio di un video particolare (che trovate in apertura) allegato al messaggio di notifica in caso di infrazione.

Il video chiamato “YouTube Copyright School” sfrutta i simpatici personaggi della serie di cartoni truci Happy Tree Friends, accompagnati dalla voce narrante che spiega la legislazione corrente sul copyright e le nuove policy anti-infrazione messe in atto da YouTube: insomma, come cercare di rendere simpatico un argomento spinoso. Il particolare importante è che in caso di notifica di infrazione è obbligatorio guardare il video e, per poter effettuare futuri upload, è obbligatorio rispondere alle domande di un quiz.

Lance Kavanaugh, Google Senior Product Counsel, ha dichiarato:

Vogliamo aiutare i nostri utenti ad operare in accordo con la legge ed entro le nostre linee guide. Richiedere che l'utente completi il test Copyright School dopo aver ricevuto una ammonizione significa fare in modo che capisca le sue azioni errate, ne riceva una corretta comprensione della legge e sia più incline a rispettare le linee guida di youTube in futuro.

Oltre al video, YouTube ha modificato anche il proprio comportamento nei confronti delle violazioni: se in passato rimanevano impresse nella "storia" dell'utente, nonostante un successivo comportamento impeccabile, da adesso è possibile cancellare l'onta con la visione del video e il completamento del quiz. La compagnia lancerà anche un Copyright Center che include informazioni dettagliate e FAQ riguardo al diritto d'autore.

Fondamentalmente YouTube ha applicato una tecnica simile a quella dei punti della patente. Un approccio più informativo che censorio potrebbe avere maggior successo, se non fosse che i commenti al video YouTube Copyright School sono stati bloccati e la votazione degli utenti non è positiva.

[Via Mashable]

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: