Commissione Europea, W3C e Tim Berners-Lee discutono sugli open data

World Wide Web Consortium (W3C)Martedì abbiamo affrontato il tema degli open data, ovvero della possibilità d'accedere liberamente a varie informazioni su governo e pubblica amministrazione, negli Stati Uniti. Qual è, invece, la situazione europea? Escludendo il Regno Unito, l'Europa non ha ancora una propria strategia digitale: in agenda c'è un incontro col W3C.

Per molti aspetti, l'Europa è in ritardo sull'adozione degli open data: alcuni governi nazionali, tra cui quello italiano, hanno avviato dei programmi indipendenti... tuttavia non è stato stabilito un modello comune. Nel nostro Paese non mancano gli esempi virtuosi, ma l'Italia non ha ancora predisposto una vera strategia digitale.

La scelta di convocare un summit col World Wide Web Consortium (W3C) di Tim-Berners Lee, il consorzio che si occupa di mantenere gli standard per il web, è un'iniziativa importante per la Commissione Europea. Il 16 e 17 giugno, infatti, si terrà la prima assemblea per dotare l'Europa di un'agenda digitale, guardando agli open data.

Via | W3C

  • shares
  • Mail