Gli USA chiuderebbero Data.gov, per finanziare l'intervento in Libia

The White HouseData.gov, la piattaforma statunitense per gli open data, esempio in tutto il mondo occidentale della trasparenza nelle istituzioni, potrebbe chiudere presto a causa dei costi. In particolare, sarebbe l'intervento degli Stati Uniti in Libia a richiederne la chiusura, insieme ad altri siti: Apps.gov, Performance.gov e USASpending.gov.

Negli USA è polemica sul costo della nuova “guerra”: le stime sul costo dei bombardamenti in Libia parlano di $50 milioni al giorno per un totale di circa $2 miliardi. Per questo motivo, l'Office of Management and Budget della Casa Bianca si starebbe convincendo a tagliare i fondi alle infrastrutture di comunicazione col cittadino.

La chiusura di Data.gov, laddove fosse confermata, rischia di tradursi in uno scandalo per Barack Obama: il Presidente ha appena annunciato la propria candidatura per il 2012 e la campagna elettorale potrebbe costare, da sola, attorno a $1 miliardo. Il prezzo da pagare è un ritorno a una burocrazia chiusa, come avveniva in passato.

Via | ZDNet

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: