Digg è “morto” e Reddit non sta troppo bene: cambiano le social news

Digginstein
Kevin Rose non utilizza più Digg, la piattaforma che lui stesso ha fondato, e ha un nuovo lavoro: il “disastro” combinato dal servizio con la nuova interfaccia è incontenibile. Reddit, una piattaforma equivalente, inizialmente aveva giovato della crisi di Digg: ora si è ritrovata con uno sviluppatore soltanto più due amministratori.

La situazione dei due servizi dimostra il cambiamento delle social news: Facebook e Twitter hanno pressoché raggiunto un “duopolio” della comunicazione, rendendo superflue le altre piattaforme. Almeno finché non emergerà un nuovo modo di condividere le notizie in rete, sempre ammettendo che possa fare a meno dei due social network.

Il futuro di Digg è incerto, Reddit si è ridimensionato: a questi s'aggiungono Delicious (ultime indiscrezioni parlano di un ulteriore abbassamento del prezzo per il passaggio di proprietà) e MySpace. Di quanto abbiamo conosciuto col titolo di web 2.0 è rimasto molto poco: oltre a Facebook e Twitter resiste solo Google con YouTube?

Immagine | Tyson Rosage

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: