Terremoto in Giappone: subito attivo Google Person Finder

Terremoto in Giappone: attivo Google Person Finder

Come fatto circa un anno fa per il Cile, dopo il tremendo terremoto in Giappone che ha causato anche uno tsunami, Google ha immediatamente attivato il proprio servizio Person Finder. Per chi non sapesse di cosa si tratta, è un'applicazione tramite la quale è possibile condividere informazioni su persone presenti nell'area colpita dalla catastrofe, inserendo preziosi dettagli per chi è alla ricerca dei propri cari.

Attualmente il conto delle persone reperibili tramite Google Person Finder in Giappone è di circa 2.100. Vista la barriera linguistica, il sito è inoltre disponibile anche in giapponese.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: