Google permette di bloccare i siti nei risultati delle ricerche

Google permette di bloccare i siti nei risultati delle ricerche

In principio era l'estensione Chrome chiamata Personal Blocklist, pubblicata da Google a metà febbraio. Adesso a quanto pare la possibilità di rimuovere interi siti delle ricerche su Google è diventata parte integrante del motore, dando quindi modo a chi lo usa di personalizzare il proprio elenco di siti "non graditi", nascondendoli dai risultati.

Come vedete nell'immagine qui sopra, accanto a ogni collegamento nell'elenco viene ora offerta la possibilità di bloccare tutti i risultati provenienti dall'intero dominio: una decisione che sicuramente porrà un freno alle content farm, ma che probabilmente offrirà il fianco alle inevitabili polemiche da parte di chi proprio non vuole essere escluso dai risultati di Google. Tornando al funzionamento, una volta cliccato sul "link di blocco" viene visualizzato un messaggio di conferma o annullamento, mentre è bene sapere che la lista dei siti bloccati è collegata all'account Google loggato al momento: per usufruire della nuova funzionalità bisogna quindi averne uno (ma chi non ce l'ha ormai?).

Quando si effettua una ricerca in cui appare tra i risultati una pagina di un sito bloccato, il motore si occupa di avvisare l'utente, dandogli la possibilità di accedere alla lista per gestirla nel caso in cui egli voglia visualizzare nuovamente le pagine messe nella lista nera.

L'algoritmo di ranking di Google non dovrebbe (il condizionale è d'obbligo) tenere conto dei dati provenienti da questa nuova funzionalità del motore, anche se lo stesso staff al lavoro sul motore di ricerca non esclude che questo ulteriore parametro possa essere preso in considerazione in futuro. Al momento la possibilità di bloccare i siti è presente solo nella versione inglese di Google, ed compatibile con il solo Chrome 9+: nei prossimi giorni diventerà compatibile con ulteriori lingue e coi browser Internet Explorer 8+ e Firefox 3.5+.

Via | LAtimes.com

  • shares
  • +1
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: