Creative Commons spiega da dove sono arrivati i soldi avuti nel 2010

Creative Commons
Creative Commons, l'organizzazione creata per gestire le omonime licenze, ha pubblicato i documenti consuntivi sui fondi ricevuti per il mantenimento nel 2010. Non si tratta di un complesso rendiconto, bensì di una rapida spiegazione su come si possa sostenere economicamente il progetto. Le donazioni sono meno della metà sul totale.

Gli introiti più consistenti di Creative Commons arrivano dalle sovvenzioni: stiamo parlando di circa $2 milioni in un anno, mentre le donazioni raggiungono $1.3 milioni. Le sovvenzioni non sono equiparate alle donazioni. Altri $500,000 derivano dal pagamento per i servizi erogati (e la vendita di gadget non arriva a quota $9,000).

A prescindere dalle cifre, Creative Commons elenca diverse strategie: dalle raccolte di fondi su Kickstarter a un concorso per realizzare il remix di It Happened Today degli R.E.M.; tutto ciò permette ad esempio la creazione di estensioni per il browser come Open Attribute, workshop gratis sull'educazione e film d'animazione in 4k.

Via | Creative Commons

  • shares
  • +1
  • Mail