Gestire la sicurezza dei file PDF con iSafePDF

Gestire la sicurezza dei file PDF con iSafePDF

iSafePDF è un interessante software open source per gestire i file PDF, non nella composizione del loro testo, ma per quanto riguarda invece le informazioni varie contenute nei metadata del file. iSafePDF consente inoltre di gestire con molta semplicità le informazioni di sicurezza dei PDF, aggiungendo firme e/o password con le quali proteggere i propri file. Si tratta inoltre di un'applicazione open source, realizzata anche in modo che possa essere portata facilmente in giro con sé.

Come potete vedere nell'anteprima dell'interfaccia qui sopra, tutto ciò che bisogna fare è scegliere file PDF sorgente, quello destinazione (possono essere anche gli stessi, in tal caso il file originale verrà sovrascritto) e passare poi a compilare i campi che ci interessano, tra i quali i già citati metadata, utili per ricavare informazioni su autore, titolo e altri commenti. In caso di ulteriori necessità è invece possibile scorrere tra i vari tab, come quello signature dove aggiungere firme (eventualmente anche multiple) con tanto di data.

Il tab Encryption permette invece di proteggere il documento con una password, aggiungendo anche eventualmente l'opzione per disabilitare alcune funzionalità come la stampa, la copia di porzioni di testo e la possibilità di compiervi modifiche. Come fa giustamente notare Ghacks, l'unica mancanza rilevabile al momento è quella di una possibile funzione batch che permetta di processare più file allo stesso tempo in background: per il resto comunque iSafePDF raggiunge perfettamente i propri obiettivi.

  • shares
  • +1
  • Mail