Browser market share: continua la corsa di Chrome a febbraio

Archiviato anche il mese di febbraio, torniamo come al solito a dare un'occhiata al mercato dei browser, in attesa che la guerra entri nel vivo nei prossimi mesi con il rilascio delle nuove versioni dei principali software di navigazione. Nel secondo mese del 2011 grazie ai dati forniti da Statcounter possiamo notare ancora un incremento per Chrome che supera anche la barriera del 16%, mentre Internet Explorer continua a perdere, con oltre mezzo punto percentuale lasciato per strada: il browser Microsoft va così al di sotto del 46%. Anche Firefox cede un po' il passo a Chrome, scendendo al 30,37%.

Più o meno la stessa musica anche nel mercato europeo, dove pur mantenendo la prima posizione con il 37,56%, Firefox perde ancora punti insieme a Internet Explorer, anche in questo caso a favore di Chrome arrivato al 16,28%. Sempre fermi invece al di sotto del 5% sia Safari che Opera, che anche a livello globale mantengono all'incirca inalterata la loro quota mercato. Inutile ribadire ancora una volta che nei prossimi mesi entreremo nuovamente nel periodo caldo della guerra tra browser, per cui sarà lecito aspettarsi nuovi scossoni che vadano ad alterare il trend visto negli ultimi mesi, durante i quali Chrome è stato in grado letteralmente di galoppare a cavallo.

Chi dovesse essere interessato a vedere anche il grafico europeo lo può trovare dopo il break.

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: