Google chiarisce i disservizi di GMail, rassicura gli utenti esposti

GMail Service DisruptionIeri abbiamo segnalato due problemi di una certa entità su GMail: il primo, più serio, riguardava la sparizione dei messaggi (a volte dell'intero account) mentre il secondo era il blocco del server IMAP in accesso dai Mac. Google, come previsto, ha pubblicato una risposta ufficiale per limitare i danni e rassicurare i propri utenti.

Riguardo alla sparizione dei messaggi, si è scatenata una vera e propria guerra di cifre: gli utenti intervenuti nel forum di supporto hanno parlato di 500.000 account coinvolti, altre fonti si dividono tra 150.000 e 100.000. Google sostenne si trattasse dello 0,29% degli utenti: ora è scesa allo 0,02%. I messaggi non sono perduti.

Già, perché Google organizza i data center in diverse parti del mondo e mantiene più copie delle stesse informazioni per prevenire casi simili. Perciò quando un mirror dovesse avere dei problemi, resterebbe almeno un'altra copia dei dati da ripristinare. In queste ore tali copie sono appunto in fase di ripristino: problema risolto.

Via | Google

  • shares
  • +1
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: