Data storage globale calcolato in 295 exabyte

floppy

Alcuni scienziati hanno voluto misurare la capacità degli esseri umani di immagazzinare l'incredibile quantità di dati prodotti in tutto il mondo. Lo studio, pubblicato dal giornale Science, calcola una massa complessiva di dati memorizzati nel mondo fino al 2007 in 295 exabyte. L'exabyte, più correttamente exbibyte come definito dalla Commissione Elettrotecnica Internazionale, è uno standard che esprime 1.152.921.504.606.846.976 byte.

Per darvi un'idea delle dimensioni dello storage globale, 295 exabyte corrispondono a circa 1.2 miliardi di hard drive di grandezza media. I ricercatori sono giunti a questa conclusione stimando la quantità di dati immagazzinati su 25 diverse tecnologiche che comprendono PC, DVD, ma anche libri e pubblicità.

Il Dottor Martin Hilbert della University of Southern California ha commentato:

Se dovessimo prendere tutte queste informazioni e inserirle in una serie di libri, potremmo coprire l'intera area degli Stati Uniti o della Cina con tre strati di tomi. Se pensate all'evoluzione dell'immagazinamento dati, lo storage veniva misurato prima in kilobyte, poi in megabyte, attualmente in gigabyte, ma anche in terabyte. Seguono le unità di misura petabyte e exabyte.

Le stesse informazioni, se memorizzate digitalmente su CD, richiederebbero una pila di CD che raggiungerebbe e oltrepasserebbe la distanza Terra-Luna. Gli scienziati hanno analizzato inoltre i dati salvati su 60 supporti analogici e digitali dal periodo che va dal 1986 al 2007. Hanno preso in considerazione tutto ciò che hanno trovato sugli hard drive dei computer, sui floppy disc, film x-ray e persino i microchip sulle carte di credito. La ricerca ha voluto prendere in considerazione il periodo conosciuto come "rivoluzione dell'informazione", ovvero la transizione della società all'era digitale.

Nel 2000 il 75% delle informazioni immagazzinate era ancora in formato analogico (video cassette principalmente), ma a partire dal 2007 il 94% dei dati è diventato digitale. A partire da questa rivoluzione tecnologica, trasmettiamo al giorno circa due zettabyte di data (ogni zettabyte corrisponde a 1000 exabyte), il che significa l'equivalente di 175 giornali quotidiani per persona al giorno.

Via | BBC
Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: