Last.fm richiederà un abbonamento per il download delle applicazioni

Last.fm Download WindowsLast.fm ha inasprito le condizioni per il download del software ufficiale: fino a ieri, infatti, Last.fm Radio per Android, iOS, ecc. era proposto in forma gratuita. A partire da oggi gli utenti dovranno sottoscrivere l'abbonamento mensile di 3€ per installare le applicazioni sul proprio dispositivo mobile o, sugli home theatre.

In Italia il cambiamento è molto relativo, perché l'ascolto delle radio degli utenti (e cioè delle playlist personalizzate) era già limitato a una prova di trenta tracce promozionali. Stati Uniti, Regno Unito e Germania sono gli unici paesi in cui le radio personalizzate restano tuttora gratuite, ma soltanto in ambiente desktop.

Grazie alla partnership con Microsoft, le applicazioni per Windows Phone 7 e Xbox Live rimarranno gratuite: l'ascolto delle radio, possibile dal software scaricato, seguirà i costi previsti per il paese di provenienza. L'invio delle tracce a Last.fm è gratis, però serviranno applicazioni di terze parti per evitare l'abbonamento.

Via | Last.fm

  • shares
  • +1
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: