Browser market share: passi da gigante per Chrome, ora sopra il 15%

Passato anche gennaio, andiamo a dare nuovamente un'occhiata al mercato dei browser e al suo andamento nel primo mese del 2011 grazie ai dati forniti da Statcounter. Per quanto riguarda le cifre globali, nonostante la perdita di altri tre punti percentuali Internet Explorer resta sempre al primo posto con il 46%, seguito da Firefox stabilmente al 30,68%: ma la corsa inarrestabile sembra essere sempre più quella di Chrome, arrivato oltre il 15% con una salita impressionante soprattutto se presa in considerazione a partire dagli ultimi mesi del 2010. Un risultato che sicuramente farà piacere a Google, visto che il suo browser inizia a "vedere" in lontananza Firefox, anche se la strada da fare per raggiungere il panda rosso è ovviamente ancora lunga.

Discorso un po' diverso invece se andiamo a guardare esclusivamente il mercato europeo, dove proprio Firefox è il browser più usato con il suo 37,92% tallonato dal 36,91% di Internet Explorer. Cifre più o meno simili a quelle mondiali invece per Chrome, al 15,47%: evidentemente nel vecchio continente deve esserci una certa affezione per il browser Mozilla che probabilmente altrove manca. Da notare anche le cifre di Safari e Opera, entrambi intorno al 5%: se per Safari si tratta di un dato in linea con le statistiche di tutto il globo, anche per Opera significa invece una particolare affezione da parte degli Europei, visto che guadagna circa 3 punti percentuali.

Chi dovesse essere interessato a vedere anche il grafico europeo lo può trovare dopo il break.

  • shares
  • +1
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: