Skype ha in serbo qualcosa per il 2011: riguarda di sicuro i filmati

SkypeArchiviato il disastro degli ultimi giorni, che ha causato il blocco di molti profili, Skype ha pubblicato un sito promozionale piuttosto criptico. È intuibile che nel 2011 (o, addirittura prima?) "qualcosa" realizzato da Skype avrà a che vedere con video e HTML5: i colleghi di Mobileblog.it sono pronti a scommettere che saranno le videochiamate su iPhone. Eppure, alcuni aspetti fanno pensare a una piattaforma di video sharing.

In particolare, gli smartphone di Apple precedenti ad iPhone 4 non sono dotati di fotocamera anteriore e i filmati inclusi da Skype sul nuovo sito non sembrano riferirsi alle videochiamate. Nulla impedisce che Skype sia effettivamente in procinto d'annunciare la funzionalità per iOS, tuttavia le discussioni generate da #whatsnext lasciano ampio spazio a prospettive diverse. Qualcuno dovrebbe conoscere la piattaforma Qik.

Qik è un servizio (disponibile per Android, BlackBerry, iOS, Symbian, ecc.) che permette di trasmettere dei flussi audiovisivi in streaming dal cellulare. È quanto di più vicino all'auspicio di Skype, che «vorrebbe condividere certi momenti» – questo lo slogan di #whatsnext – proprio dai dispositivi mobili. Bisogna ricordare che i filmati di Skype sfruttano WebM/VP8 e si prestano facilmente all'inclusione sul web in HTML5.

Via | Skype

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: