Julian Assange pubblicherà la propria autobiografia

Julian Assange pubblicherà la propria autobiografia

Prima o dopo Natale, a tenere banco è sempre Julian Assange, fondatore di WikiLeaks di recente scarcerato in UK sotto cauzione. Secondo un tweet di Claudio Lopez della casa editrice spagnola Random House, Assange sarebbe quasi pronto a pubblicare un proprio manoscritto riguardante la sua biografia, con accordi già fissati con Canongate e Knopf nel Regno Unito e negli USA.

AFP riporta i dettagli dell'accordo di pubblicazione, che a quanto pare darebbe alle memorie di Assange il valore di 1,2 milioni di euro, con lo stesso Assange che ha commentato la notizia al Sunday Times affermando di aver bisogno dei soldi per difendersi dalle accuse di molestie sessuali in Svezia:

"Non volevo scrivere questo libro, ma ho dovuto. Ho già speso 200.000 sterline per i costi legali e devo difendere me stesso e mantenere WikiLeaks a galla"

Sempre secondo il tweet rivelatore, l'autobiografia di Julian Assange dovrebbe essere già pronta per il prossimo mese di marzo, e quindi d'imminente pubblicazione: facile immaginare che dopo UK e USA il libro possa essere poi tradotto e pubblicato anche in altre lingue e Paesi, compresa l'Italia. Sareste interessati a leggere l'autobiografia di Assange?

Via | Thenextweb.com

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: