Natale 2.0: la nascita di Gesù nell'era dei social network

Natale è una piccola storia da rivivere ogni anno, fra regali e festeggiamenti. Ma se Gesù avesse deciso di venire al mondo oggi giorno, sarebbe stata la stessa cosa? La storia non sarebbe cambiata, ma il modo di narrarla questo sì.

Così Maria avrebbe ricevuto l'annunciazione tramite un sms dell'arcangelo Gabriele. E per timore della reazione avrebbe comunicato con Giuseppe via gMail. Il viaggio l'avrebbero organizzato su Google Maps e avrebbero trovato la grotta in cui fare il check-in con Foursquare. I magi avrebbero comprato i regali su Amazon e avrebbero seguito la Stella Cometa su Twitter.

Questa la ricostruzione della vicenda ai giorni nostri, nel vangelo secondo Excentric, che si è meritata la citazione. "I tempi cambiano. I sentimenti restano gli stessi. Buon Natale digitale" recita il video che varrà per l'azienda più di tante pubblicità.

Ovviamente l'annuncio della nascita sarebbe stato affidato a Facebook. E i "mi piace" sarebbero schizzati in me che non si dica.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: