Twitter pubblica i principali trend del 2010

Twitter pubblica i principali trend del 2010

Tra i 25 miliardi di tweet passati finora attraverso la sua piattaforma nel 2010, Twitter ha estratto i principali trend di quest'anno mettendoli nel sottosito Year in Review, dandoci così la possibilità di vedere la lista delle discussioni più calde degli ultimi 365 (circa) giorni sul social network cinguettante.

I risultati mostrano come a tenere banco più di ogni altro argomento sia stato "Gulf Oil Spill", vale a dire il disastro ecologico della marea nera nel Golfo del Messico. Al secondo posto un evento come i Mondiali di Calcio, in grado di catalizzare l'attenzione degli iscritti a Twitter anche grazie alle Vuvuzela e al polpo Paul, oracolo delle fasi finali. Al terzo posto troviamo invece una pellicola cinematografica come Inception, senza dubbio tra quelle che hanno scatenato il maggior tamtam sulla rete vista la sua trama, che ovviamente mi astengo dal rivelarvi.

Da notare come i trend di Twitter (accuse di censura a parte) mostrino un quadro degli argomenti caldi del 2010 di sicuro più interessante dei trend di Google pubblicati nel Zeitgeist 2010, andando in molti casi maggiormente nel dettaglio. La spiegazione di questo potrebbe essere il fatto che su Google si vada anche a cercare applicazioni varie come ChatRoulette, YouTube e altre, mentre su Twitter c'è una maggior propensione alla discussione vera e propria su un argomento che permette così di rendersi maggiormente conto di quali siano le parole chiave più importanti dal punto di vista dell'interesse vero e proprio dei naviganti.

Dopo la pausa per i più pigri la lista dei principali trend Twitter del 2010.

1. Gulf Oil Spill
2. FIFA World Cup
3. Inception
4. Haiti Earthquake
5. Vuvuzela
6. Apple iPad
7. Google Android
8. Justin Bieber
9. Harry Potter & the Deathly Hallows
10. Pulpo Paul

Via | Mashable.com

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: