Tra cinque anni non avremo più porte VGA: il futuro è tutto per HDMI

VGA Port

Non c'è futuro per le porte Video Graphics Array (VGA): in meno di cinque anni scompariranno dai computer. I connettori standard per i monitor, che in genere hanno un colore blu, saranno rimpiazzati da High Definition Multimedia Interface (HDMI)... l'interfaccia apparsa da qualche anno anche sui televisori. Niente da fare per le DVI che restano solo comparse.

Dal 2015 i produttori non includeranno più l'interfaccia VGA tradizionale: l'alta definizione ha imposto una scelta che AMD e Intel sono state felici di assecondare. Fortunatamente i desktop più recenti includono già connettori HDMI per sfruttare monitor e televisori d'ultima generazione come schermi, ma molti laptop e netbook offrono tuttora soltanto la VGA.

Cinque anni non sono pochi, considerando la rapidità con cui una tecnologia diventa obsoleta. Il supporto dei produttori di hardware avrà una scaletta diversa: facendo una media, dal 2013 sarà abbandonato il Low-Voltage Differential Signaling (LVDS) e dal 2015 scompariranno VGA e Digital Video Interface (DVI-I). Perciò prestate attenzione agli acquisti natalizi.

Foto | Dimensions Guide

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: