Bing Maps indicizza pure le piantine dei negozi di grandi dimensioni

Bing Maps Mall
Per fortuna si tratta ancora di centri commerciali: la nuova funzionalità di Bing, se fosse applicata alle abitazioni private, avrebbe di che competere con Google Street View quanto a denunce sulla violazione della privacy. Brian Hendricks, Product Manager di Bing Maps, ha annunciato ieri la mappatura interna dei negozi di grandi dimensioni per gli Stati Uniti.

È una funzione che può avere una qualche utilità, se non si vuole perdere tempo a cercare un dato negozio all'interno di un ipermercato... a patto di portare con sé uno smartphone collegato a internet (o, una copia stampata della cartina). La mappatura è sperimentale e copre soltanto poche aree di alcune grandi città statunitensi. Però è abbastanza innovativa.

Le piantine dei centri commerciali sono interattive: cliccando sul singolo negozio si possono ottenere informazioni dettagliate come sito web e numero di telefono. Qualora voleste sbirciare Bing Maps, l'esempio è attivo anche dall'Italia. Considerando i tempi di Microsoft, perché tutte le feature di Bing prendano in considerazione il nostro Paese ci vorrà molto.

Via | CNET News

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: