Silverlight 5 arriverà nel 2011, tra 64-bit e accelerazione hardware

microsoftsilverlightNelle ultime settimane ci siamo occupati spesso di Silverlight, la controversa Rich Internet Application (RIA) di Microsoft. Benché ieri si sia tenuto il keynote di Scott Guthrie al Firestarter, il futuro del framework resta incerto tra indiscrezioni su Xbox 360 e supporto di HTML5 in Internet Explorer 9. In compenso sono emerse maggiori informazioni su Silverlight 5, che sarà pronto soltanto entro la prima metà del 2011.

Qualunque sia il target di Silverlight 5, l'aggiornamento coinvolgerà anzitutto il supporto a browser e applicazioni a 64-bit. Finora la RIA di Microsoft poteva essere installata sull'architettura, ma l'esecuzione richiamava WoW64 e cioè l'infrastruttura multi-libreria a 32-bit. Per quanto ciò possa apparire curioso, il supporto nativo a 64-bit era garantito esclusivamente con Moonlight (il porting di Silverlight per Linux).

Una delle conseguenze di Silverlight a 64-bit è l'accelerazione hardware, l'altra funzionalità di rilievo che è stata annunciata al Firestarter. È tra gli aspetti più importanti di Internet Explorer 9 e Adobe ha già fatto la propria mossa con l'ultima versione di Flash Player a 32-bit e la risposta di Microsoft non si è fatta attendere. Le novità sono una quarantina. Silverlight 5 funzionerà fuori dal browser: "dove" è da stabilire.

Via | Betanews

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: