Un bug di Facebook disabilita migliaia di utenti.

Su Facebook, un bug nel sistema implementato per controllare e disabilitare gli account considerati irregolari, ha bloccato migliaia di profili di utenti regolari, come riportato anche da Mashable. Il bug, in particolare, ha colpito account di utenti di sesso femminile. Da Facebook hanno dichiarato "Il bug, attivo per un breve periodo di tempo, ha disabilitato una piccolissima percentuale di account. Appena lo abbiamo scoperto ci siamo immediatamente messi al lavoro per risolverlo. Il problema è ora stato risolto e stiamo riattivando i profili disabilitati inviando una notifica agli utenti coinvolti.” Agli utenti colpiti è arrivata una mail che conteneva istruzioni su come riabilitare il proprio account ritenuto sospetto “Per favore, ci invii una copia di un documento di identità facendo attenzione che il nome, la data di nascita e la foto siano chiaramente visibili”. Questa è la normale trafila burocratica a cui deve sottoporsi un utente per permettere una verifica del suo profilo. Per fortuna in questo caso i malcapitati potranno risparmiarsela.

Facebook è in questo istante al centro dell'attenzione del mondo del web, sia per le novità che sta rilasciando a ritmi da capogiro (basti pensare all'ultimo annuncio relativo al servizio Facebook Messages), sia per i rapporti conflittuali con Google. Questo bug ha avuto un impatto minimo considerando il numero di utenti coinvolto, ma vien da chiedersi se un passo falso un po' più grande possa causare un danno all'immagine di Facebook tale da frenare la sua vertiginosa crescita di popolarità.

UPDATE: Negli ultimi minuti molti utenti stanno sperimentando problemi nel funzionamento di Facebook: la pagina, dopo un po' di indugi, non viene caricata proprio come se il sito non fosse mai esistito. Dopo l'annuncio di un bug che avrebbe disabilitato migliaia di utenti il social network sta accusando forse altri problemi ben più seri? Si tratta di un problema controllato, un sovraccarico della linea oppure di tentativi di sabotaggio? Per il momento non ci sono notizie a riguardo in rete.

E voi, lettori di downloadblog, state verificando lo stesso problema?

  • shares
  • +1
  • Mail
52 commenti Aggiorna
Ordina: